Sex escort video annunci gay verona

sex escort video annunci gay verona

si avvia verso la nave salutandomi con la mano. Adesso che vi ho spiegato da come passato da eterosessuale a omosessuale, continuo a raccontarvi la magnifica avventura che ho vissuto con Robert. Con negli occhi ancora la visione del suo corpo e del suo cazzo, mi appoggio alla macchina pronto a questo piacevole sacrificio, con le sue grosse mani mi allarga i glutei facendo passare un paio di volte la sua mazza nel mio solco, ogni volta. Mentre si asciugava un po si occupava anche di preparare il caffè, io la guardavo mentre girava a seni nudi con un paio di pantofole ai piedi e un asciugamano in testa per i capelli. Lo guardai pensando, che per come doveva essere ubriaco avrebbe continuato così per tutto il tragitto e infatti continuò sempre a parlare. Ricordo che la verginità anale l avevo persa con Silvia, o meglio con un trans brasiliano il cui vero nome era Josè, ma che nellambiente era conosciuto come Silvia. Sorseggiando il caffè mi parla anche del suo lavoro, mi racconta che fra i suoi clienti ci sono molti impiegati, anche delle persone sposate che vogliono provare sensazioni nuove o che magari dentro di loro sono omosessuali anche se si sono sposati con una donna. sex escort video annunci gay verona

Commenti (1)

  1. sex escort video annunci gay verona dice:

    Bacheca annunci gigol toy boy.

Lascia una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati *